"Tutto quello che abbiamo scritto 

verrà usato contro di noi

e contro quelli che amiamo." 

Adrienne Rich

BENVENUT*

 

Questo è il mio sito. L'ho concepito come una sorta di generoso cassetto 

in cui non esistono problemi di spazio

e ci ho riposto, con l'ordine di cui sono capace, quasi tutto quello che ho scritto, pensato  e tradotto negli ultimi trent'anni.

Un cassetto "d'anniversario", per così dire, ideato per celebrare l'uscita del mio primo libro di poesie nel 1987, insieme all'uscita del mio ultimo libro di poesie, che ha visto la luce nel 2018.

Spero che potrai trovarci qualcosa di interessante. 

POESIA DI PRIMAVERA
da "Amarene"


Uno che mi canta, uno che mi amava

altri, che saranno liberi di lavorare

dove meglio crederanno, lontano da qui.

Tre sono le madri, due che erano cieche

e molti rimarranno fermi, come sempre mi hanno atteso

lunghissime sere d'assenza, per cenare.

Ai vetri, uno dopo l'altro, arrivano i fantasmi.

Uno, il più feroce col mio stesso nome

mai avrà perdono per me.

(Silvia Secco)

 

Le sculture in questo sito sono di Mirta Carroli, i dipinti di Michele Carenini.

  • w-facebook