In altre lingue

Animikh Patra sulla rivista Duniyaadaari ha tradotto alcuni testi inediti e di Tutto questo in bengalese.

Pina Piccolo ha tradotto in inglese cinque poesie da Tutto questo su The Dreaming Machine, con la revisione di Zack Rogow.

Kadhim Jihad Hassan ha tradotto in arabo sette poesie di lineamadre per il supplemento domenicale del quotidiano Al-Ittihâd (L’Unione) di Abu Dhabi del 20/04/2017.

On line si possono trovare la versione francese di "fin dal principio""di sotto all'arco delle fondamenta", tradotte da Chantal Bizzini, la versione spagnola di "Lingua sasso", tradotta da Jorge Aulicino, e la versione inglese di "del mondo", tradotta da Alex Valente.

Nel 2016 in Alquimia de la Sal. Antologìa Heterogénea de Poesìa, Prosa Poética y Microrrelato, Madrid, Amargord Ediciones è uscita "Afasie d'estate/Afasias de verano" (autotradotta).

Nel 2009

 

* Chantal Bizzini ha tradotto "Fiore del regno" in francese per  "Europe. Revue littéraire mensuelle", n.966

* Ida Andersen ha tradotto in svedese “Nello stesso fiume” e "Custode del sangue", per "Cartaditalia. Rivista di cultura italiana contemporanea" n.2, novembre, numero curato da Martin Rueff.

Nel 2002 Silvana Brusati ha tradotto "bellezza" e "peso d'amore" in tedesco in Makkaroni und Geistesspeise. Almanach der Varnhagen Gesellschaft, a cura di Nikolaus Gatter, Berlin Verlag Arno Spitz Gmbh.

Nel 2001 

 

* Ciaran O'Driscoll ha tradotto in inglese "Chiudo i tuoi occhi", "Ci sono guardi attraverso l finestre", "La moviola dell'angelo", "Lo sguardo della rete è paziente" per “Tratti. Fogli di letteratura e grafia da una provincia dell’impero”, 51/autunno

* Emilio Coco ha tradotto in spagnolo "Ti conosco: eri il margine del luogo", "Il ritmo lieve", Formicai ciechi ci portano", "Volto senza nulla", "Anche il ventaglio è neve", "Vasi di splendore" in El Fuego y las Brasas. Poesìa Italiana Contemporànea, Madris, Sial Ediciones

* Adriana Crolla ha tradotto in spagnolo "oscura madre comprensione", "misericordia degli stalli di Vendome" e "tu" in La Piel Desnuda. Poetas Italianas entre Milenios, Rosario, Laborde Editor.

  • w-facebook